Download
video rental management system n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Video rental management system PowerPoint Presentation
Download Presentation
Video rental management system

Video rental management system

128 Vues Download Presentation
Télécharger la présentation

Video rental management system

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Video rental management system Ingegneria del Software, A.A. 2010 – 2011 Università degli Studi dell’Aquila – D.I.S.I.M. Docente : Chia.mo Prof. Serafino Cicerone Alessio D’Alessio, Filippo Mortari, Davide Russo

  2. Indice: FastVidRentals: introduzione al problema Business modeling Requirements: i casi d’uso Analysis & Design: SSD e Contratti delle operazioni Human Computer Interaction Analysis & Design: Architettura, package, classi e SD Analysis & Design: I design PatternsGoF Implementazione: Tecnologie Hibernate, RMI Implementazione: il codice FastVidRentals: conclusioni

  3. Richiesta del committente Sviluppo di un sistema software di gestione di una azienda di video-noleggi: Video Rental Management System

  4. FastVidRentals: introduzione al problema

  5. Funzionalità: Gestire il catalogo dei film; gestire clienti e tessere servizi; gestire il noleggio ed il reso di film; gestire la prenotazione di film in maniera flessibile; gestire politiche di sconto e promozione in maniera flessibile; gestire il magazzino della filiale; gestire la comunicazione con i clienti mediante sms flessibilità ad eventuali nuovi canali di comunicazione; flessibilità in ottica di una fruizione futura di servizi su piattaforma web e Video-On-Demand gestire il reporting dell’attività della filiale.

  6. Strumenti per lo sviluppo sw IDE: EclipseJuno Service Release 1 RMI Plug-in for Eclipse version 2.0 (applicazione distribuita) WindowBuilder Editor (per la gestione grafica delle Swing) SubversiveSVN Team Provider (versionamento) Case: Visual Paradigm UML EE 8.0 Librerie: Java JRE 1.7, Hibernate ORM Libraries, Server di versionamento: XP-Dev con supporto a SVN (per il progetto .vpp) Google Code (per il codice Java) DBMS: MySQL tramite XAMPP

  7. Il versionamento: Xp-Dev e GoogleCode

  8. Il processo di riferimento: UP

  9. Il processo di riferimento: UP Ogni iterazione produce un’executable release

  10. L’iterazione time-boxed Abbiamo cercato di rispettare le scadenze e assegnare le responsabilità con una sorta di diagramma di Gantt

  11. Legenda Iterazione cui si riferisce il contenuto analizzato nella slide Inception Elaborazione – Iterazione 1 Elaborazione – Iterazione 2 Elaborazione – Iterazione 3

  12. FastVIDRentals: business modeling

  13. Business Modeling “One of the major problems with most business engineering efforts, is that the software engineering and the business engineering community do not communicate properly with each other. This leads to the output from business engineering is not being used properly as input to the software development effort, and vice-versa. The Unified Process addresses this by providing a common language and process for both communities, as well as showing how to create and maintain direct traceability between business and software models.”

  14. La struttura aziendale La macrostruttura:

  15. La struttura aziendale L’organigramma aziendale della singola divisione:

  16. Prospettiva dell’utente Si mostrano i possibili punti di accesso fisici all’applicativo

  17. Business rules salienti Il costo dei noleggi dipende da: il tipo di supporto desiderato VHS: 0.5€ al giorno CD / DVD : 1€ al giorno BlueRay: 1.5€ al giorno la durata del noleggio film novità: +10% sul prezzo originale

  18. Business rules salienti Le politiche di sconto: 10% ai clienti che hanno già noleggiato almeno un film entro le 24h precedenti; ogni 20 noleggi effettuati si ha diritto a 1 noleggio gratuito; 5% di sconto per noleggi Lun-Ven dalle h20.00 alle h8.00 del giorno successivo; 5% di sconto per clienti con età < 21 anni;

  19. Il modello di dominio (Business Object Model)

  20. Il modello di dominio (Business Object Model)

  21. Requirements – i casi d’uso

  22. Requirements “The goal of the Requirements workflow is to describe what the system should do and allows the developers and the customer to agree on that description. Actors are identified, representing the users, and any other system that may interact with the system being developed. Use cases are identified, representing the behavior of the system.”

  23. Use Case Diagram Casi d’uso analizzati: Tutti Casi d’uso dettagliati: UCRicercaFilm UCNoleggia

  24. Use Case Diagram Casi d’uso analizzati: Tutti Casi d’uso dettagliati: UCRicercaFilm UCNoleggia UCPrenota UCRestituisci

  25. UCRicercaFilm – Dettagli Il Cliente, una volta recatosi presso una delle filiali FastVidRentals può cercare un film di suo interesse. La ricerca può essere effettuata sia presso lo sportello esterno, sia presso lo sportello interno. Per effettuare una ricerca non è necessario utilizzare la tessera servizi. Il Cliente può inserire o il nome preciso di un film o cercare tramite tag come il genere, l'anno di produzione etc.. Se la ricerca viene effettuata presso lo sportello interno il sistema permette di stampare uno scontrino promemoria da poter presentare all'operatore di cassa per procedere con un noleggio.

  26. UCRicercaFilm - Flow of events 1. Il Cliente arriva al terminale FastVid 2. Il Cliente seleziona la ricerca film 3. Il Sistema mostra l'interfaccia di ricerca 4. Il Cliente inserisce delle parole chiave per il film da ricercare 5. Il Cliente avvia la ricerca 6. Il Sistema presenta un elenco di film 7. if Il Cliente è soddisfatto della ricerca 7.1. Il Cliente sceglie un film dalla lista 7.2. Il Sistema mostra i dettagli del film 7.3. if Il Cliente è soddisfatto del film selezionato 7.3.1. Il Cliente seleziona il supporto desiderato 7.3.2. Il sistema visualizza la disponibilità del supporto selezionato 7.3.3. if Il Cliente è soddisfatto 7.3.3.1. Il sistema mostra le azioni disponibili 7.3.3.2. Il Cliente sceglie l'opzione desiderata

  27. UCNoleggiaFilm– Dettagli Il Cliente, una volta recatosi presso una delle filiali FastVid Rentals, può effettuare un noleggio. La prima operazione che deve fare per poter noleggiare un film è la ricerca. Una volta trovato il film, il Cliente deve scegliere le opzioni di noleggio, il tipo di supporto/formato desiderati, e, se il supporto è disponibile, il sistema propone un quadro riassuntivo del noleggio. Se il cliente vuole procedere, deve scorrere la propria tessera servizi dalla quale verrà scalato l'importo pari al prezzo di noleggio. Il cliente può ritirare il prodotto.

  28. UCNoleggiaFilm - Flow of events 1. Il Cliente effettua una Ricerca film 2. Il Sistema richiede al Cliente l'autenticazione tramite lettura della tessera servizi 3. Il Cliente legge la sua tessera servizi presso il lettore 4. Il Sistema autentica il Cliente attraverso la tessera servizi e applica le politiche di prezzo 5. Il Sistema mostra al Cliente la relativa politica di prezzo 6. Il Cliente imposta la durata desiderata per il noleggio 7. Il Sistema mostra il riepilogo di prezzo e le condizioni di noleggio, richiedendo conferma 8. Il Cliente conferma la sua scelta 9. Il Sistema addebita l'importo del noleggio, registra il noleggio per il prodotto selezionato al Cliente corrente e aggiorna la disponibilità del prodotto 10. Il Sistema notifica la transazione al Sistema contabilità 11. Il Sistema stampa la ricevuta e la consegna al Cliente unitamente al supporto noleggiato 12. Il Cliente ritira ricevuta e prodotto

  29. Il riscontro del committente L’incontro con il committente a valle dell’ideazione ha confermato il corretto rilevamento dei casi d’uso, nonché della realtà aziendale cui si fa riferimento (documento di visione e regole di business) Il committente ha tuttavia preferito che l’autenticazione del cliente fosse la prima operazione necessaria ad avviare il caso d’uso di Noleggio.

  30. UCPrenota - Dettagli Il Cliente può effettuare una prenotazione. Quest'ultima può essere dovuta sia al fatto che non è disponibile al momento nessuna copia fisica del supporto/formato richiesto per il film di interesse, sia al fatto che il cliente vuole bloccare un film per una determinata data. L'SMS service è un servizio esterno che permette di avvisare al Cliente la disponibilità di un supporto/formato e consente al cliente di poter avviare una pratica di prenotazione anche mediante SMS. Allo stato attuale le politiche di prenotazione non sono completamente definite: diverse filiali potrebbero adottare politiche locali guidate dall'andamento del mercato locale. Le politiche di prenotazione possono cambiare arbitrariamente secondo scelte avanzate dalla Sede centrale. La gestione delle politiche di prenotazione pertanto deve essere molto flessibile.

  31. UCPrenota– Flow of Events 1. Il Cliente effettua una Ricerca film 2. Il sistema richiede al Cliente l'autenticazione tramite lettura della tessera servizi 3. Il Cliente legge la sua tessera servizi presso il lettore 4. Il Sistema autentica il Cliente attraverso la tessera servizi 5. Il Sistema aggiorna il prezzo relativamente alle politiche sulla tessera servizi corrente 6. Il Cliente indica la data di prenotazione voluta 7. Il sistema notifica la avvenuta disponibilità per tale giorno 8. Il Cliente indica la durata del noleggio prenotato 9. Il sistema mostra il riepilogo e le condizioni di prenotazione, richiedendo conferma 10. Il Cliente conferma la sua scelta 11. Il Sistema addebita l'importo della prenotazione, registra la prenotazione per il prodotto selezionato e aggiorna la disponibilità del prodotto 12. Il Sistema notifica la transazione al Sistema contabilità 13. Il Sistema stampa la ricevuta e la consegna al Cliente 14. Il Clienteritiraricevuta

  32. UCRestituisci- Dettagli Il Cliente può recarsi presso una filiale di FastVid Rentals e restituire un prodotto sia allo sportello esterno, sia all'interno del punto vendita. All'interno del punto vendita può decidere se restituire il prodotto tramite sportello o fisicamente all'operatore di cassa.

  33. UCRestituisci – Flow of events 1. Il Cliente si reca presso una filiale con un prodotto da restituire 2. Il Cliente informa il Sistema di voler restituire un prodotto precedentemente noleggiato 3. Il Sistema richiede al Cliente di depositare il prodotto nell'apposita feritoia 4. Il Cliente deposita il prodotto secondo le indicazioni ricevute 5. Il Sistema legge l'ID del prodotto depositato 6. Il Sistema recupera le informazioni sul Cliente tramite l'assocazione dello stesso ad un noleggio e quindi all'ID del supporto noleggiato e appena restituito 7. Il Sistema mostra al Cliente la conferma con riserva di controllo supporto per l'avvenuta restituzione 8. Il Sistema stampa la ricevuta cartacea attestante la restituzione 9. Il Sistema propone al Cliente di effettuare una nuova Ricerca film 10. Il Cliente rifiuta la proposta di cercare un nuovo film 11. Il Cliente si allontana con la ricevuta

  34. ANALYsis & DEsign SSD e Contratti delle operazioni

  35. Analysis & Design “The goal of the Analysis & Design workflow is to show how the system will be realized in the implementation phase.” “The analysis model is a platform independent model (PIM), which means that it does not contain technology-based decisions.” “The design model consists of design classes structured into design packages and design subsystems with well-defined interfaces, representing what will become components in the implementation. It is a PSM”

  36. Use Case Driven!!! In UP, i casi d'uso sono utilizzati per catturare i requisiti funzionali e di definire i contenuti delle iterazioni. Ogni iterazione prende in considerazione un set di casi d’uso o scenari dai requisiti sino all’implementazione, test e deploy.

  37. UnifiedProcess Use Case Driven Iterative and Incremental Architecture Centric RiskFocused

  38. UCRicercaFilm- SSD

  39. UCRicercaFilm- SSD

  40. UCRicercaFilm - I contratti CercaFilm Operazione:CercaFilm(chiaveRicerca). Riferimenti casi d'uso: RicercaFilm, Prenota, Noleggia. Pre-condizioni:esiste un'istanza della classe terminale connessa al client, esiste un catalogoFilm con almeno un film. Post-condizioni: è stata creata una istanza di Lista di film popolata con i film che corrispondono alla ricerca.

  41. UCRicercaFilm - I contratti VisualizzaFilm Operazione: visualizzaFilm(IDFilm) Riferimenticasi d'uso: RicercaFilm, Noleggia, Prenota Pre-condizioni: si conosce l'ID del film da visualizzare, l'istanza del film con tale ID è presente sul client, il magazzino è avviato. Post-condizioni: il magazzino ha creato una Map < supporto; booleano disponibile; prezzo>.

  42. UCRicercaFilm - I contratti ScegliSupporto Operazione: scegliSupporto(supporto) Riferimenti casi d’uso: Noleggia Pre-condizioni: Il cliente ha già scelto il film da una ricerca Post-condizioni: Un supporto per il film di interesse è stato selezionato.

  43. UCNoleggiaFilm - SSD

  44. UCNoleggiaFilm - I contratti NotificaIdentità Operazione: notificaIdentita(IdTesseraCliente) Riferimenti casi d’uso: Noleggia, GestisciTessera , Prenota Pre-condizioni: è stata effettuata una ricerca film con successo, si ha a disposizione un Film ed un tipo di supporto selezionato, disponibile in Magazzino Post-condizioni: la tessera cliente è stata riconosciuta, è stata memorizzata nell'istanza del terminale la tessera cliente, è stata creata una istanza di noleggio

  45. UCNoleggiaFilm - I contratti SetDurata Operazione: setDurata(giorni) Riferimenti casi d’uso: Noleggia, Prenota Pre-condizioni: un'istanza di terminale è avviata, il cliente è autenticato, è stata creata un istanza di noleggio Post-condizioni: l'istanza di noleggio contiene informazioni sulla durata del noleggio.

  46. UCNoleggiaFilm - I contratti ConcludiNoleggio Operazione: concludiNoleggio() Riferimenti casi d’uso: Noleggia     Pre-condizioni: un'istanza di terminale è avviata, il cliente è autenticato, è stata creata un istanza di noleggio con tutti gli attributi. Post-condizioni: l'istanza di noleggio è stata finalizzata, gli attributi temporanei dell'istanza terminale sono stati resettati, il prodotto nel magazzino è settato su "noleggiato".

  47. UCPrenota – SSD

  48. UCPrenota – i contratti SetDataInizio Operazione: setDataInizio(data) Riferimenti: useCase: Prenota Pre-condizioni: un'istanza di terminale è avviata, il cliente è autenticato, è stata creata un istanza di Prenotazione. Post-condizioni: l'istanza di Prenotazione contiene informazioni sulla data di inizio effettivo del noleggio.

  49. UCPrenota – i contratti CheckPrenotazione Operazione: checkPrenotazione() Riferimenti: useCase: Prenota    Pre-condizioni: un'istanza di terminale è avviata, il cliente è autenticato, è stata memorizzata in sessione la data inizioe la durata prevista della prenotazione. Post-condizioni: un prodotto è stato trovato corrispondente alle richieste di prenotazione dell'utente ed è stato memorizzato in sessione.

  50. UCPrenota – i contratti ConfermaPrenotazione Operazione: confermaPrenotazione() Riferimenti: useCase: Prenota      Pre-condizioni: un'istanza di terminale è avviata, il cliente è autenticato, è stato trovato un prodotto corrispondente alle richieste del cliente, memorizzato in sessione con tutti gli attributi necessari alla prenotazione. Post-condizioni: l'istanza di Prenotazione è stata creata, gli attributi temporanei, il prodotto nel magazzino è stato prenotato.