Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Presentazione Italia PowerPoint Presentation
Download Presentation
Presentazione Italia

Presentazione Italia

162 Views Download Presentation
Download Presentation

Presentazione Italia

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

    1. Presentazione Italia

    2. Europa

    3. Dati Europa Superfice 10.180.000km Popolazione 720.000.000 abitanti L'Europa unaregione geograficadellaTerracostituita principalmente da unapenisolasituata nella parte occidentale delcontinenteEurasia. In conseguenza a fattori storico-culturali, comunque considerata essa stessa un continente, bench fra i pi piccoli.

    4. Fiume pi lungo Il fiume pi lungo deuropa il Volga, ha le sue origini nelRialto del ValdajnellaRussia nordoccidentalee sfocia nelmar Caspio, nella sua parte nordoccidentale, dopo 3.531kmdi corso.

    5. Monte pi alto IlMonte Bianco(Mont Blancinfrancese) unamontagnasituata nel settore delleAlpiNord-occidentali, nella sezioneAlpi Graie, nelmassiccio del Monte Bianco . Esso si eleva per (4.810 s.l.m.) ed il monte pi alto dEuropa.

    6. Lago pi grande IlLago Ladoga illagopi grandeinEuropa, situato inCareliae nell'Oblast di Leningradonella parte nord occidentale dellaRussia, vicino ai confini con laFinlandia. L'area del lago di 17.700km(escluse le isole interne). Il lago ha circa 660isolecon un'area totale di 435km. Il lago contiene un volume d'acqua di 837km.

    7. LEuropa e la cultura LEuropa fa parte di un unico continente chiamato Eurasia, formata dallEuropa e dallAsia, ma per la forte differenza culturale fra i due si scelto di dividere lEurasia in Europa ed Asia. Allinterno dellEuropa si possono rilevare diversi ceppi linguistici e diversi religioni le quali sono divise in questo modo :

    8. Europa Linguistica

    9. Europa Religiosa

    10. Italia

    11. Lago di Garda IlLago di Garda, il maggiorelagoitaliano, con una superficie di circa 370km. Cerniera tra tre regioni,Lombardia(provincia di Brescia),Veneto(provincia di Verona) eTrentino-Alto Adige(provincia di Trento). A settentrione si presenta stretto ad imbuto mentre a meridione si allarga ed estende, circondato da colline che rendono pi dolce il paesaggio. Il lago un'importante meta turistica, e viene visitato ogni anno da centinaia di migliaia di persone.

    12. Fiume po IlPo unfiumedell'Italia settentrionale. La sua lunghezza, 652 km lo rende il pi lungo fiume ditalia. Ha origine inPiemonte, bagna diversi capoluoghi di provincia e segna per lunghi tratti il confine traLombardiaedEmilia-Romagna, Veneto, prima di sfociare nel mare Adriaticoin un vastodelta. Per la maggior parte del suo percorso il Po scorre in territorio pianeggiante, che da esso prende il nome (Pianura Padana).

    13. Il Regno d'Italia, conosciuto anche pi semplicemente come Italia, fu uno stato monarchico europeo territorialmente corrispondente pressappoco all'attuale Repubblica Italiana. Tramontato nel 1849 il progetto di confederazione tra gli stati della penisola il Regno d'Italia nacque nel risorgimento, precisamente nel 1861, dal Regno di Sardegna, privato nel 1860 della Contea di Nizza e del Ducato di Savoia (ceduti alla Francia), e fu retto dalla sua nascita fino alla caduta della dinastia regnante dei Savoia nel 1946. Nel gennaio 1861 si tennero le elezioni per il primo parlamento unitario. Con la prima convocazione del Parlamento italiano del 18 febbraio 1861 e la successiva proclamazione del 17 marzo, Vittorio Emanuele II il primo re d'Italia (1861-1878).

    15. LUNIFICAZIONE DELLITALIA

    16. LUNIFICAZIONE DEL VENETO NEL 1866 Cavour aveva desiderato una guerra generale europea che gli consentisse di avere un certo peso sulla bilancia dellequilibro politico italiano. Mazzini e Garibaldi invitarono il re a marciare su Venezia minacciando di riprendere la propaganda repubblicana. Nel 1863-64 il re entr in relazione con Mazzini. Alcuni uomini di stato e i finanzieri austriaci si resero conto della minaccia prussiana e decisero di tenersi buona lItalia, ma le trattative fallirono perch lItalia voleva la guerra. Lerrore dellItalia era di voler trattare contemporaneamente con lAustria e la Prussia ma venne scoperto quando lAustria allultimo momento le offr la cessione di Venezia in cambio della sua neutralit. Nel 1866 venne firmato un trattato segreto di alleanza con la Prussia: nel caso della vittoria contro lAustria lItalia avrebbe ottenuto il Veneto ma non il Trentino in quanto si trattava di un territorio tedesco. Il 17 giugno 1866 la Prussia dichiar guerra allAustria Il 20 giugno 1866 lItalia entr in guerra sotto la guida di Vittorio Emanuele II. Il 23 agosto 1866 tra Prussia e Austria fu siglato a Praga il trattato di pace escludendo il Veneto. Il 19 ottobre 1866 lAustria consegno Veneto alla Francia che la cedette ai rappresentanti di Venezia. Il 21 ottobre 1866 ci fu lunificazione del Veneto al Regno dItalia.

    17. LUNIFICAZIONE DI ROMA NEL 1870 Per il completamento del processo dunificazione mancava soltanto lannessione dello Stato pontificio, operazione questa di difficile attuazione in quanto Pio IX non era in alcun modo intenzionato a rinunciare al potere temporale. Di fronte a questo rifiuto del papa, Garibaldi e i suoi volontari tentarono per due volte di occupare Roma ma Napoleone III, protettore dello Stato pontificio, glielo imped. Con la caduta di Napoleone III a seguito della guerra franco-prussiana, truppe italiane guidate dal generale Cadorna entrarono a Roma dopo essersi aperti un varco presso Porta Pia. La presa di Roma che avvenne il 20 settembre 1870 comport l'annessione di Roma al Regno d'Italia, e decret la fine dello Stato Pontificio e del potere temporale dei Papi. Nel luglio 1871 Roma divenne la capitale del regno dItalia.

    18. Prima guerra mondiale La prima guerra mondiale dur dal 28 luglio 1914 al 11 novembre 1918. Questa guerra fu combattuta da due schieramenti: gli Imperi Centrali (Impero tedesco e austriaco) la Triplice Intesa (Russia, regno unito e Francia). Con lo svolgersi del conflitto , a seguito di varie alleanze, vi presero parte altri stati come: lItalia, Belgio, il Canada, lAustralia, gli Stati Uniti etc. Fu la prima e pi importante guerra mondiale della storia. Allinizio della guerra (1914) lItalia era alleata con gli imperi centrali nella Triplice alleanza ma il governo italiano non si sentiva legato con questa alleanza e quindi decise di rimanere neutrale. Influenzata dalle pressioni da parte della Gran Bretagna e della Francia lItalia il 26 aprile 1915 firm un patto segreto (Patto di Londra) nel quale lItalia entrava in guerra in cambio, nel caso di vittoria, le terre del Trentino, di Trieste, di Gorizia, dellIstria e della Dalmazia. Gli austriaci invece offrirono allItalia, in cambio della neutralit, parte del Trentino e del Friuli. Il 4 maggio lItalia dichiar concluso il patto che la legava con i tedeschi e gli austriaci. Il 24 maggio 1915 lItalia dichiar guerra agli austriaci. La guerra si concluse l11 novembre 1918 quando la Germania firm la resa con le truppe della triplice intesa. La battaglia di Vittorio Veneto fu combattuta tra il 24 ottobre ed il 3 novembre 1918, sul fronte italiano tra Italia e Austria-Ungheria. Viene celebrata in Italia come una grande battaglia e una delle pi grandi vittorie dell'esercito italiano durante la guerra. L'evento segna la fine della guerra sul fronte italiano.

    19. LEUROPA DOPO LA PRIMA GUERRA MONDIALE

    20. Panoramica geografica dellItalia

    21. Italia ai giorni nostri

    22. Piemonte

    24. Valle DAosta

    26. Lombardia

    28. Trentino Alto Adige

    30. Veneto

    32. Friuli Venezia Giulia

    34. Liguria

    36. Emilia Romagna

    38. Toscana

    40. Umbria

    42. Marche

    44. Lazio

    46. Abruzzo

    48. Molise

    49. Un immagine del castello Svevo e della spiaggia di Termoli

    50. Campania

    53. Puglia

    54. Bari uncomune italianodi 320.000abitanti,capoluogodell'omonima provinciae della regionePuglia. nota per essere la citt nella quale riposano le reliquie disan Nicola. Tale privilegio ha reso Bari e la suabasilicauno dei centri prediletti dallaChiesa ortodossain Occidente. ITrullisono antichecostruzioniinpietra a secco,coniche. Nonostante nelle zone di sviluppo dei trulli si rinvengano repertiarcheologicidiepoca preistorica, ofondazionidi capannein pietra risalenti all'et del bronzo, non esistono trulli particolarmente antichi

    55. Basilicata

    56. Metaponto una frazione del comune diBernaldainprovincia di Matera. Ha circa 1000 abitanti, che incrementano durante la stagione estiva. Sorge nella pianura a cui la citt stessa d il nome, ilMetapontino, tra i fiumiBradanoeBasento, ed una tra le pi importanti localit balneari dellacosta jonica lucana. Sassi di Materacostituiscono il centro storico della citt diMatera. Il Sasso "Caveoso" ed il Sasso "Barisano", insieme al rione "Civita", formano un complesso nucleo urbano. I Sassi diMaterasono iscritti nella lista deipatrimoni dell'umanitdell'UNESCO.

    57. Calabria

    59. Sicilia

    60. LEtna unvulcanoattivo che si trova sulla costa orientale dellaSicilia. il vulcano attivo pi alto delcontinente europeo e uno dei maggiori al mondo. La sua altezza si aggira attualmente sui 3.340 m., e il suo diametro di circa 45 chilometri. Palermo uncomune italianodi 650.000 abitanti,capoluogodellaprovincia di Palermo e dellaRegione Sicilia. Per ragioni culturali, artistiche ed economiche stata tra le maggiori citt delMediterraneo ed oggi fra le principali mete turistiche della regione e delSud Italia.

    61. Sardegna