Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
ITALIANO PowerPoint Presentation

ITALIANO

186 Vues Download Presentation
Télécharger la présentation

ITALIANO

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. ITALIANO

  2. Una expresión - Una espressione “Fare di necessitá,virtú”. Frase riferita a chi, trovandosi di fronte a difficili e inevitabili difficoltà, riesce ad affrontarle con adeguata e benevola disposizione d' animo. Dello stesso valore è il detto "fare buon viso a cattiva sorte".

  3. Una adivinanza - Un Indovinello . “Vengo cotto in più d'un modo, sono buono e sono sodo, tu mi mangi solo rotto che sia crudo, che sia cotto, di star dritto non mi provo né seduto!Sono..”” La soluzione: L'uovo La soluzione: Fragoline

  4. Una receta de cocina - Una Ricetta primo piatto : Risotto al cavolfiore INGREDIENTI: 400 g di riso mezza cipolla 20 g di funghi porcini secchi 200 g di cavolfiore 50 g di pancetta affumicata in una fetta sola il succo di un limone 1 litro e un quarto di brodo olio burro grana sale

  5. Una receta de cocina - Una Ricetta: Risotto al cavolfiore PREPARAZIONE : Dividete il cavolfiore a cimette, lavatelo, scottatelo in acqua bollente salata e scolatelo dopo 5 minuti dalla ripresa dell'ebollizione. Ammorbidite i funghi in acqua calda, sciacquateli e tritateli grossolanamente. Tritate la cipolla finemente e fatela appassire in 20 g di burro e un cucchiaio di olio insieme con la pancetta a dadini e i funghi. Buttate il riso, mescolate per qualche istante, spruzzate con il succo del limone, poi cominciare a bagnare con il brodo bollente, poco per volta, senza mai smettere di mescolare e senza aggiungere altro brodo se il precedente non si sarà assorbito. Dopo 10 minuti unite il cavolfiore e portate il risotto a cottura (occorreranno circa 18 minuti). Condite con 20 g di burro crudo e 4 cucchiai di grana.

  6. El carnaval- il carnevale di Viareggio

  7. Storia del carnevale di Viareggio La sfilata di carri a Viareggio è una tradizione che risale al 1873, quando alcuni ricchi borghesi decisero di mascherarsi per protestare contro le tasse: tra i giovani bene della città nacque l’idea di una parata di carrozze che fin da subito assunse carattere di sbeffeggio, in linea con la millenaria tradizione carnascialesca che ha lo scopo di mettere a nudo ed esorcizzare i problemi della società. É nato il martedí grassp del 1873 e verso la fine del XIX secolo si sono iniziati a costruire i carri trionfali che possiamo ammirare anche oggi. Dopo la seconda guerra mondiale il Carnevale rinasce nel 1946 e dalla nascita della televisione ha acquisito un'importanza maggiore, delianendo la sua marcata proensione per la la satira politica e in generale per burlarsi della cultura italiana. .

  8. Arrivederci HORARIO/DIRECCIÓNEspacio Movilidad Lunes a viernes de 9:00 a 14:00Martes y jueves de 17:00 a 19:00Concertar cita previa.Concejalía de JuventudPaseo Alfonso XIII, nº 5130203 CartagenaTelf. y fax 968 12 88 64bolsaidiomas@ayto-cartagena.es