Download
slide1 n.
Skip this Video
Loading SlideShow in 5 Seconds..
Salviamo la Terra PowerPoint Presentation
Download Presentation
Salviamo la Terra

Salviamo la Terra

582 Vues Download Presentation
Télécharger la présentation

Salviamo la Terra

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - E N D - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Presentation Transcript

  1. Salviamo la Terra

  2. Ci troviamo in un momento criticodella storia della Terra un momento in cui l’umanità dovrà scegliere il suo futuro. I sistemi di produzione e consumo prevalenti stanno causando devastazioni ambientali, l’impoverimento delle risorse e una massiccia estinzione delle specie.

  3. LA TERRA E’ IN PERICOLO

  4. L’età del nostro pianeta viene stimata in circa 5 miliardi di anni e gli scienziati hanno accertato che nella sua lunga storia geologica e climatica il pianeta abbia subito l’alternanza di periodi freddi e di periodi caldi o temperati, lunghi milioni e centinaia di milioni di anni.

  5. «Gli umani sono esposti oggi a un inquinamento chimico diffuso, occasionato da molteplici sostanze o prodotti chimici». «Certe di queste sostanze o prodotti si accumulano negli organismi viventi, compreso il corpo umano», ma «sono dei perturbatori ormonali, possono essere cancerogeni, mutageni [che provocano mutazioni nel genoma, che passeranno dunque ai figli] o reprotossici che minano le funzioni riproduttive»

  6. Chi siamo, cosa facciamo, perché lo facciamo, dove vogliamo arrivare

  7. “L’uomo moderno con la sua brama di comodità, velocità e ricchezza ha perso il rispetto per la terra”. Conviviamo con i risultati dell’avidità dell’uomo. E sia che le teorie relative al riscaldamento globale si dimostrino vere o no, una cosa è certa: stiamo rovinando il nostro stupendo pianeta

  8. Dalle foche alle balene, dalle torture agli animali di laboratorio alle devastazioni di interi abitat. La mancanza di rispetto dell’uomo verso la natura e ciò che essa produce non ha limiti.

  9. Gli alberi svolgono un ruolo fondamentale nel riassorbimento delle emissioni di CO2. Attraverso il processo di fotosintesi assorbono CO2 ed emettono ossigeno.

  10. Ma l’uomo ha rotto questo delicato equilibrio. Ogni anno vengono abbattuti e bruciati più di 17 milioni di ettari per far posto a coltivazioni, allevamento ed edilizia.

  11. Le forze della natura rendono l’esistenza un’avventura impegnativa e incerta, ma la Terra fornisce le condizioni essenziali per l’evoluzione della vita.

  12. Ovviamente il processo di disboscamento distrugge l’ecosistema in cui questo avviene mettendo a repentaglio la vita di animali e altre specie vegetali.

  13. Oltre al disboscamento, le aree boschive sono minacciate dalle pioggie acide e dai raggi UV che procurano altri danni rilevanti un po’ ovunque sul pianeta.

  14. La concentrazione atmosferica di gas serra in grado di assorbire la radiazione infrarossa provoca un riscaldamento globale, causando variazioni climatiche

  15. Le emissioni di CO2 su scala globale in una anno ammontano a circa 150 giga tonnellate. Il clima è la conseguenza di equilibri molto fragili Il livello dei mari si innalzerà, le zone costiere saranno sommerse

  16. L'espansione termica fara' crescere gli oceani da 0.5 a 4 metri, poiché il calore raggiunge la profondità dell'oceano. Nel 2000 un'inondazione ha tenuto i 2/3 del Bangledesh sott'acqua per due mesi, riportando indietro molte delle loro conquiste sul piano sociale ed economico. Questo aumento del livello del mare avrà notevoli conseguenze anche perché 30 delle più grandi città del mondo sono pressoché a livello del mare, comprese Londra, New York e Shanghai.

  17. Il ghiacciaio Upsala si ritrae di 60 metri l'anno. In Nuova Zelanda il ghiacciaio della Tansmania di è ritirato di 2.7 km a partire dal 1971. Gli scienziati prevedono che entro il 2050 un quarto dei ghiacciai montani del mondo sarà scomparso.

  18. Si diffonderanno le malattie tropicaliLe zanzare hanno trasmesso la malaria nel nordest degli Stati Uniti e a Toronto, il virus del Nilo occidentale è arrivato a New York; in Messico e in Colombia è arrivata la febbre dengue ad altezze più elevate (1219 metri più in alto del suo normale).

  19. ECODISASTRI  Seveso, Bhopal, Chernobyl, l'inquinamento da mercurio di Minamata, il Thalidomide, il buco dell'Ozono, lo smog:catastrofi in nome del business

  20. Col passare degli anni la tecnologia, continua a danneggiare l'ambiente, e a uccidere. "I crimini contro la vita, li chiamano errori". È accaduto centinaia di volte nell'arco del secolo scorso. Accadrà ancora. Fra i principali casi di incidente rilevati dal 1954 al 1994 se ne contano oltre 200, con un numero di morti da fare invidia alle guerre. La politica di sfruttamento scellerato sta sgretolando il pianeta.

  21. S S Aiutiamo la Terra a guarire «Impegnamoci e contribuiamo tutti a salvare il nostro unico pianeta "Terra"». Noi scarichiamo nell'aria troppa anidride carbonica che causa il surriscaldamento del pianeta, il cambiamento del clima e altro. Secondo lo studio fatto dagli scienziati, tra non molto a sud ci sarà la desertificazione e a nord continueranno le tragedie dovute ai cicloni.Si scioglieranno i ghiacciai, il livello del mare aumenterà e molte città scompariranno perché sommerse dall' acqua.Con il cambiamento del clima anche il ciclo delle stagioni sta diventando irregolare. Per aiutare il pianeta dobbiamo impegnarci tutti noi cittadini, le classi dirigenti e i capi di Stato». www.micromedia.unisal.it